16. 05. 23
posted by: mie

Che si stia pianificando un matrimonio, un meeting aziendale o una raccolta fondi, una delle attrazioni di punta sarà il rinfresco.

Buona parte di ogni evento di successo, infatti, dipende da un servizio eccezionale.

Naturalmente non si tratta solo di affidarsi ad un catering e scegliere qualche piatto dal menu: bisogna sempre considerare che tipo di cena si adatta meglio all’evento, tenendo sempre un occhio sul budget.

16. 05. 13
posted by: mie

Nell’organizzare un evento, una delle priorità è tenere conto del fattore atmosferico.

Non è certo possibile prevedere o contrastare il maltempo, e per questo motivo è sempre bene organizzarsi con anticipo, o avere un cosiddetto piano b.

16. 05. 06
posted by: mie

I social media – inutile dirlo – sono un’ottima cassa di risonanza per promuovere qualunque evento e coinvolgere i partecipanti. Sono particolarmente indicati per tutta quella fascia di pubblico conosciuta come Millennials (la generazione nata tra gli anni ’80 e il 2004), che utilizza giornalmente questi canali.

A differenza di Facebook, (che rimane il social media numero 1, anche se non ha le crescita esponenziale degli altri social), l’interfaccia di Instagram è semplice e minimal e punta tutto sul potere delle immagini. Nata come app, ora è il social di punta per molti brand nel campo della moda, del food e del travel con contenuti organici e campagne pubblicitarie.

16. 05. 18
posted by: mie

I social media sono un elemento indispensabile non solo per la promozione di un evento, ma anche per la sua organizzazione e per mantenere vivo l’interesse dei partecipanti nei giorni successivi.

Questo networking darà vita a conversazioni e strategie utili per il tuo business e la reputazione del tuo brand.

Ecco cosa non devi assolutamente dimenticare se vuoi integrare i social media al tuo evento:

16. 05. 11
posted by: mie

La sharing economy sta avendo un impatto sempre più decisivo nella quotidianità: dalle auto agli alberghi, fino alla cucina…

Colossi come Uber e Airbnb stanno catturando l’attenzione non solo dei turisti, ma anche di chi viaggia per lavoro. Alcuni non si sentono tuttavia sicuri, eppure ecco i motivi per cui non devono avere nulla da temere:

16. 05. 02
posted by: mie

Inviti cartacei o inviti digitali? Ha ancora senso, poi, parlare di inviti cartacei nell'era dell'iperconnessione?

Cosa attirerà il maggior numero di partecipanti? Non c'è una risposta giusta e una sbagliata.

16. 05. 16
posted by: mie

 

Ti sei innamorato/a di una città e vuoi organizzare lì il tuo prossimo meeting. Ma piacerà anche ai partecipanti?

Esistono altre città o regioni che si adattano meglio alle esigenze di tutti? Con così tanti Paesi, città e location da scegliere, questa selezione potrebbe durare una vita.

16. 05. 09
posted by: mie

Quando si deve realizzare un app dedicata per un evento, spesso non ci si chiede se debba funzionare con o senza internet. Ma come, un'app senza internet?

Ebbene si, dobbiamo sempre tener presente che nel corso di un evento esistono mille variabili e mille possibilità. Non dare le cose per scontato è l'arma segreta dell'event planner.

16. 04. 29
posted by: mie

Quando arriva il momento di scegliere una sede per un evento, puoi decidere di andare sul sicuro o pensare fuori dagli schemi.

Nel primo caso puoi prenotare una sala conferenze in un albergo o in un centro congressi. Semplice, comoda, pronta. Ma banale.

Altrimenti puoi puntare su una serie di location che lasceranno i partecipanti a bocca aperta. Qualche spunto?